Dopo dieci anni di attività, riparte "Io Non Rischio", campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile, pronta ad accogliere alcune novità.

La prima è certamente quella più importante: "Io non rischio" diventa una campagna di comunicazione continua nel tempo. Oltre al consueto appuntamento nel mese di ottobre, i volontari comunicatori di "Io non rischio" potranno portare le buone pratiche di protezione civile in piazza in molte altre occasioni durante l’anno, oltre che sui propri canali sui social network.

Da venerdì 4 marzo, fino alla mezzanotte di martedì 8 marzo è possibile presentare la propria candidatura per diventare formatore Io non rischio.

Oltre alla selezione di nuovi formatori è aperta la procedura informatica per le manifestazioni di interesse per le Organizzazioni di Volontariato che vorranno partecipare alla campagna INR2022.

Per tutti i dettagli consultare la pagina ufficiale

Informazioni aggiuntive